MatiteColorate è un sito di raccolta delle più belle risorse didattiche presenti sul web, prelevati da siti esterni , trovate l'indicazione del sito di provenienza in basso a ciascun post, …

 Questa fiaba della buonanotte spiega ai
bambini la regola del Quinonsitocca. Leggila
ai tuoi piccoli per insegnare loro la differenza
tra ciò che va bene lasciarsi toccare e ciò che
non va bene. Se vuoi saperne di più, puoi
visitare il sito www.quinonsitocca.it, (Sito web del Consiglio d’Europa dedicato alla campagna ONE in FIVE per fermare la violenza sessuale sui minori. Aiuta i genitori a spiegare ai propri figli perché non devono avere contatti fisici con estranei, come reagire e dove cercare aiuto), oppure leggi il resto dell’articolo.

[PDF]  KIKO E LA MANO

http://www.governo.it/GovernoInforma/campagne_comunicazione/1su5/regola_quinonsitocca.pdf

Lo scorso 29 novembre è stata lanciata a Roma “1su5”, la campagna contro la violenza sessuale sui bambini del Consiglio d’Europa, in collaborazione con il Ministro per le Pari Opportunità, Mara Carfagna. L’obiettivo principale è promuovere iniziative giuridiche, educative e di sensibilizzazione, rivolte a bambini, genitori, insegnanti e altre persone a contatto con i minori, al fine di fare conoscere l’entità del problema e fornire le conoscenze necessarie ad affrontarlo e prevenirlo.

La violenza sessuale, secondo quanto riporta il Consiglio d’Europa, è molto più diffusa di quanto si pensi: si stima che circa un bambino su cinque in Europa sia stato vittima di violenza sessuale. In una percentuale di casi che va dal 70% all’85%, i bambini conoscono i loro aggressori, mentre nel 90% dei casi i reati sessuali non vengono segnalati alle autorità. È su quest’ultimo aspetto, cioè sulla difficoltà a denunciare i conoscenti che abusano dei bimbi, che si concentra la Campagna, attraverso le avventure di “Kiko e la Mano”, i due protagonisti.

Il messaggio chiave della campagna è la Regola del Quinonsitocca, che i genitori devono insegnare ai loro bambini  (in particolare quelli di età compresa tra i 4 e i 7 anni) per far capire loro il diritto-dovere di porre delle barriere alla loro intimità e la necessità di esprimere i loro sentimenti e parlare con gli adulti di quello che gli succede. Perché non esistono segreti “buoni” o “cattivi”, con i genitori si può e si deve parlare di tutto.

La promozione dei messaggi-chiave avverrà attraverso una campagna di comunicazione e sensibilizzazione ‘cross-media’ che si affiderà ai tradizionali canali pubblicitari: spot tv e cinema, stampa su quotidiani per giovani, fumetti free press e mensili, affissioni negli aeroporti, web, distribuzione di leaflet specifici sui treni e il sito web dedicato www.quinonsitocca.it.

Per saperne di più

Link sul web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: