MatiteColorate è un sito di raccolta delle più belle risorse didattiche presenti sul web, prelevati da siti esterni , trovate l'indicazione del sito di provenienza in basso a ciascun post, …

Archivio per la categoria ‘Lavoretti’

Tutorial: cucchiaino per la pappa con aeroplanino

Questo tutorial risolverà il problema di molte di voi. A chi non è mai capitato di improvvisare un ” Eeee….Vrooooom arriva l’aeroplanino con la pappaaaaaa“, ecco, in mano però avevate solo un semplice cucchiaino, giusto??
Molti bambini detestano il momento del pasto e fanno i capricci anche solo all’idea di aprire la bocca, così i genitori regolarmente si inventano qualunque tipo di stratagemmaper riuscire a portare a termine la missione e imboccare il maggior quantitativo di omogeneizzato possibile!
Perchè allora non rendere il momento della pappa più divertente e far arrivare un vero aeroplanino/cucchiaino carico di pappa per il nostro bimbo? Questo tutorial vi insegna come.

cucchiaino (altro…)

Idea creativa: recuperare i colori a cera troppo piccoli:

Perfetto per recuperare i colori a cera troppo piccoli:si tagliano a pezzetti,.. (altro…)

PaperToys “Ritaglia e crea il tuo paperToy preferito”

Scegli il tuo Paper Toy preferito!
(altro…)

Personaggi di carta da utilizzare con le dita per i racconti

Una serie di personaggi da utilizzare per raccontare delle storie. Da utilizzare con le dita e magari per far divertire i vostri piccoli.

(altro…)

Scatolina coniglietto di “Don’t eat the paste”

 

Se ve la siete persa, vi consiglio la confezione di questa scatolina-coniglietto geniale e super veloce! Si completa in poche mosse e il disegno lo troviamo già pronto da stampare grazie alla generosaShala di ” Don’t eat the paste ” (thank you Shala!)…

Shala ci dà qui la possibilità di scegliere la versione a colori oppure in bianco e nero. Basterà poi cliccare sul disegno preferito e avremo l’ingrandimento pronto da stampare su un foglio A4. L’articolo di questa scatolina risale alla Pasqua 2009. Io ho sperimentato la stampa su fogli dicartoncino leggero colorato tipo: Rismaluce – grammatura 200 g/m2 – confezione da 50 fogli – Favini.  Ho usato una stampante Epson SX 205 e non ho avuto problemi.

Si ritaglia il disegno con delle forbicine a punta, senza dimenticare la zona di fianco alle orecchie e le due linee sulle parti arrotondate.

Si ripassano le linee del disegno con l’aiuto di un righello e di una punta (io ho usato sempre la punta delle forbici), per piegare più facilmente. Attenzione a non tagliare! Si piega bene lungo tutte le linee e poi si inizia a incollare dalle due alette del fondo.

Si incolla anche il dietro della scatolina e poi si procede all’abbellimento.

Se non abbiamo tempo e pazienza di incollare possiamo pinzare fondo e dietro con i punti metallicidella graffettatrice. Una pallina di cotone idrofilo oppure un pon-pon di lana o di cotone creeranno la codina. Possiamo incollare qualche fiore di carta o farfalle o quello che più ci piace, per una nota di colore in più o per coprire qualche errore di taglio.

La nostra scatolina ha le misure perfette per contenere il classico uovo sodo decorato. In questo caso, le alette arrotondate della chiusura, verranno inserite all’interno prima di mettere l’uovo. Sul mio uovo ho incollato dei fiori ritagliati da pagine di rivista con una fustella.
Porta-uovo, porta-dolci, segnaposto, confezione regalo, porta-tovagliolo; l’idea si presta a diversi usi e, finito il pranzo, ogni invitato potrà portare a casa la sua personale scatolina ricordo che ha rallegrato la tavola e la compagnia.
filo - so - pia
Fonte di provenienza del’articolo

Festa della mamma: Un ciondolo realizzato co l’antica arte giapponese degli origami.

[kusudama-single-ft.jpg]

Il kusudama giapponese è una palla di carta fatta di molteplici forme di origami identici incollati insieme. Sono stati tradizionalmente utilizzati come una palla per l’incenso o pot-pourri, ma ora li vediamo più per decorazione o come un dono.

Oggi vi sto mostrando parte 1 su come rendere la forma tradizionale giapponese. Ci sono molti modelli diversi di fare una palla kusudama ma trovo questo il modello più semplice per iniziare. Questo è anche il modello che ho usato per fare i fiori rosa su l’albero del banner.

Quello che vi serve per questo tutorial è la seguente:

  • 60 pezzi di carta tagliata in quadrati. I pezzi sono ogni 7 x 7 cm o 3 pollici quadrati.
  • Colla

Qui di seguito vi mostrerò come fare la forma di base, è necessario effettuare 60 di questi. Ogni fiore avranno poi 5 di queste forme o petali incollati insieme, per un totale di 12 fiori. Vi spiegherò come per incollare insieme in un tutorialfine di questa settimana …, è possibile trovare parte 2 qui .

Anche un fiore kusudama singolo può fare una bella decorazione: il mio amico ha i suoi inviti da sposa in viola e verde e ha incluso un fiore luminoso Kusudama giallo con ognuno … stupendo!

Piegare l’angolo basso verso l’alto. Questo farà un triangolo.

Piegare gli angoli destro e sinistro fino all’angolo mezzo. Questo rende una piazza.

Piegare gli stessi punti verso il basso. Il bordo ripiegato allineate esattamente sopra il bordo esterno del quadrato.

Aprite i lembi che avete appena creato e appiattirli.

Piegare i triangoli superiori verso di voi in modo che siano a livello con i bordi della carta. (Questo si tradurrà in 3 petali piccoli sulla parte interna del petalo, se si piegano i triangoli migliori lontano da te, questo si tradurrà in solo 1 petalo all’interno del petalo – vedi variante del modello di seguito).

Piegare i triangoli indietro con la piega che hai fatto in precedenza e incollare i triangoli fuori insieme.

Ora fate più di questi cinque petali e colla tutti insieme. Assicurati di attendere che la colla è asciutta dopo ogni petalo e prendere il vostro tempo. Avrete bisogno di 12 fiori per completare la palla kusudama, vi mostrerò come completarla entro questa settimana , è possibile trovare parte 2 qui.

Nella parte 1, ho mostrato devi fare i fiori singoli, si dovrebbe ora avere 12 fiori realizzati a partire da 60 petali individuali.

Per la parte 2 è necessario:

  • 12 fiori (fatto da 60 petali)
  • Colla
  • String o un nastro
  • Bead (s)

Come si può essere in grado di vedere dal kusudama finito in cima alla pagina, ho fatto 6 fiori di carta blu e 6 fiori da una mappa riciclato. Per rendere più facile vedere come sto mettendo la palla insieme userò 1 fiore blu al centro e 5 fiori di carta intorno ad esso.

Iniziare a incollare i fiori insieme un petalo al momento – questo dà la più bella risultato. Nella foto (a destra) si può vedere che si applica la colla un po ‘a destra della linea mediana. Tenere i 2 pezzi insieme in posizione con le dita finché la colla è asciutta. Poi colla il secondo petalo nello stesso modo.

Quando si aggiunge il fiore 3, ci sono 3 petali per la connessione. Assicurati di lavorare a partire dalla metà, colla, tenere a posto, attendere che la colla è asciutta. Ora il tuo lavoro in tutto il primo fiore.

Dopo aver collegato tutti e 6 i fiori si finisce con 2 set di mezzo kusudama. Ora è il momento di collegare il cavo.

I usato 3 perline sul fondo. (Foto a sinistra) ho fatto un nodo sopra il primo tallone per bloccarlo in posizione e poi mettere le perline altri sulla corda, bloccandola di nuovo con un nodo semplice.

Ora prendi uno dei tuoi 1/2 kusudamas e mettere un po ‘di colla sulla parte superiore. Potete vedere la colla gialla che ho usato sulla destra dell’immagine.

Incollate la stringa verso il basso, facendo attenzione che è bello e dritto. Ora colla l’altra metà della stringa giù, far sì che questa volta che si mette la colla esattamente al centro del petalo. Dopo questo è piacevole e asciutto, incollaggio avviare l’altra metà della kusudama sulla parte superiore della prima metà. Io di solito aggirare dall’alto.

Questo è tutto! Avete terminato la palla kusudama, ora trovare un bel posto nella vostra casa per questo.

Nell’ultima foto potete vedere un altro kusudama ho finito prima. Come potete vedere, ho usato la variazione sul modello che ti ho mostrato in  parte 1 , per cui i fiori sono un po ‘diverso.

Fonte di provenienza dell’articolo 

Lavoretto: FESTA DELLA MAMMA! Il biglietto pop-up con un grande cuore rosso e un ventaglio decorativo!

FESTA DELLA MAMMA!

Il biglietto pop-up con un grande cuore rosso e un ventaglio decorativo!

  http://www.scuola-da-colorare.it/001_files/biglietto%20mamma.pdf

Fonte di provenienza dell’articolo

Lavoretto: Biglietto per la festa della mamma con messaggio scorrevole dal sito “Scuola da Colorare”

Occorrente:

un cartoncino bianco formato A4 (cm 21 x 29,7)

un cartoncino bianco cm 15 x 21

forbici, colla stick

pastelli colorati o pennarelli, colori per digitopittura

Scarica i modelli

facendo click sulle immagini qui a destra.

  1. 1)Fotocopia i modelli sui cartoncini. La riga tratteggiata del modello con l’orsetto, deve essere esattamente al centro.

4) Apri il biglietto e stendi della colla stick all’interno. Segui le indicazioni in giallo che vedi nel disegno. Metti la colla solo sui bordi esterni di metà biglietto e in basso, ai lati, per soli 4 cm.

  1. 3)Piega in due il biglietto, seguendo la linea tratteggiata.
  1. 5)Posiziona il cartoncino con la scritta “ti voglio bene” all’interno. Non deve essere incollato o toccare la colla.

7)Ecco pronto il biglietto! Facendo scorrere il cartoncino interno in basso comparirà la scritta “ti voglio bene” nel foro a forma di cuore. Puoi utilizzare dei cartoncini di due diversi colori per accentuare l’effetto.

6)Piega la parte superiore del biglietto sopra quella inferiore. Premi bene per fare aderire e lascia asciugare la colla.       Colora il grande cuore che hai ritagliato dalla copertina del biglietto e incollalo sulla parte sporgente in basso.

2) Ritaglia il grande cuore e colora l’orsetto.                        Con le dita dipingi dei fiori nello spazio a sinistra. Colora di rosso il piccolo cuore del modello con la scritta “ti voglio bene”.

Lorella Flamini © tutti i diritti riservati
Fonte di provenienza dell’articolo

Preparatevi per il giorno della festa mamma: con l’aiuto di Topolina

Scarica il modello qui:mamma Minnie Mouse Gift Box Day perfetto per un piccolo regalo o qualche caramella, con questo lavoretto  Minnie Mouse è sicura di far apparire  un sorriso sul volto della tua mamma.

Festa della Mamma Minnie Mouse Gift BoxMinnie Mouse

Istruzioni:

  1. Utilizzare le forbici o un taglierino per tagliare fuori il corpo di Minnie e di ogni suo braccia. Non tagliare lungo le linee tratteggiate nel corpo o le braccia – queste linee sono dove potrete piegare la carta.
  2. Portare il corpo di Minnie e rendere tutte le pieghe lungo le linee tratteggiate per il corpo e le schede. Effettuare ogni piega lontano da voi, se non per le gambe Minnie. Per le gambe di Minnie, piegare la linea tratteggiata in alto verso di sé e la parte inferiore linea tratteggiata lontano da voi. Ciò contribuirà a Minnie sedersi sul bordo di un tavolo o una mensola.
  3. Incollare le linguette verso l’interno del corpo di Minnie. Segui la curva della vita di Minnie. Le schede incollati creerà una scatola aperta sulla schiena di Minnie.
  4. Piegare le braccia di Minnie a metà lungo la linea tratteggiata e incollare le due parti insieme. Fare attenzione a non ottenere colla sulle linguette esterne delle braccia. Piegare quelli verso l’esterno e li usa come base per attaccare le braccia al corpo di Minnie.
  5. Colla ciascun braccio ai lati Minnie.
  6. Scegliete quale busta vuoi mettere in mano Minnie. Piegare a metà e colla in modo che il design è ora su due lati. Incollate la busta sul palmo della mano destra Minnie.
  7. Eliminare alcuni pezzi di caramelle nella scatola formata sulla schiena di Minnie e fare una consegna speciale!

Artigianato Disney family.com ‘s stampabili sono appositamente progettati con colori tenui per non perdere troppo di inchiostro a colori della stampante.

Fonte di provenienza dell’articolo 

Preparatevi per il giorno della mamma: Consegna speciale con l’aiuto di Topolino!!!

Topolino
Madre di Topolino Festa della Candy Box

Consegnate  il  vostro regalo per la Festa della Mamma  con l’aiuto di Topolino!
Scarica il modello qui: madre di Topolino Festa della Candy Box

Istruzioni:

  1. Stampate il modello su carta normale o cartoncino e ritagliare tutti i pezzi.
  2. Utilizzare le forbici o un taglierino per tagliare fuori il corpo di Mickey e ciascuna delle sue braccia. Non tagliare lungo le linee tratteggiate sul corpo o le braccia – queste linee sono dove ti piegare la carta.
  3. Portare il corpo di Mickey e rendere tutte le pieghe lungo le linee tratteggiate per il corpo e le schede. Effettuare ogni piega lontano da voi, se non per le gambe di Topolino. Per le gambe di Topolino, piegare la linea tratteggiata in alto verso di sé e la parte inferiore linea tratteggiata lontano da voi. Ciò contribuirà a Mickey sedersi sul bordo di un tavolo o una mensola.
  4. Incollare le linguette verso l’interno del corpo di Topolino. Le schede saranno incollati creare e aprire la finestra sul retro di Topolino.
  5. Piegare le braccia di Topolino a metà lungo la linea tratteggiata e incollare le due parti insieme. Fare attenzione a non incollare le schede alla fine di ogni braccio insieme. Invece, piegare le linguette verso l’esterno in direzioni opposte in modo da creare una base per fissare il braccio al corpo di Topolino. Colla ciascun braccio ai lati di Topolino.
  6. Eliminare alcuni pezzi di caramelle in Mickey di effettuare la consegna della Festa della Mamma speciale di!

Artigianato Disney family.com ‘s stampabili sono appositamente progettati con colori tenui di risparmiare l’inchiostro della stampante a colori.

 Fonte di provenienza del’articolo

Festa della mamma Lavoretti Disney – gioielli da vera regina!

Minnie Mouse

La mamma è la regina della casa, anche se spesso ce ne dimentichiamo. L’8 maggio è la Festa della Mamma e avremo così l’occasione di celebrare come si deve tutte le mamme: perché non regalarle dei gioielli da vera regina? Niente panico. Se non volete dare fondo alla carta di credito o non potete chiedere un diadema in prestito alla regina Elisabetta (questo è un privilegio riservato alle future nuore), Disney Family viene in nostro aiuto con un’idea regalo fai da te economica, facile e divertente: Queen for a Day. 😉

Sul sito di Disney Family potete scaricare e stampare una corona fai da te decorata con Minnie e tanti fiori. Le regine hanno anche i gioielli più belli: per la vostra mamma nel giorno della sua festa c’è una collana da realizzare semplicemente legando a una corda decorazioni con Minnie e Paperina.

Minnie e Paperina ci aiuteranno a vivere una Festa della Mamma principesca, ma la domanda sorge spontanea: quando diventeranno mamme Minnie e Paperina?

Ogni regina ha bisogno la sua corona e non c’è più carina di una corona con Minnie Mouse! Fai la mamma topper questo fantastico e non stupitevi se lo scoppia in giorni diversi la festa della mamma. Scarica il Queen for a Day Reale Tiara


Una regina ha bisogno dei suoi gioielli. Metti insieme questi cuori e fiori in affitto Minnie e Paperina aiutare adornano la mamma come lei è la royalty! Scarica il Queen for a Day Reale Collana

Queen for a Day Doilies Reali

Decorare per il giorno speciale della mamma!Stampate questi centrini e li usa per abbellire vassoio della colazione della mamma, o farne un altro uso creativo. Scarica il Queen for a Day Doilies Reali
Toysblog.it

Fonte di provenienza dell'articolo

Lavoretti: Festa della mamma: Cestino di roselline

Idea per decorare la tavola il giorno della Festa della mamma, magari anche con un tocco ricicloso…un cestino di roselline!

Mettendo le roselline solo sul manico e non all’interno si può anche usare come confezione regalo per un piccolo pensierino.

 
Incominciamo con il cestino: il contenitore è un vasetto dello yoghurt trasparente a cui ho tagliato la parte alta; per fare il manico ho usato un pezzetto di nastro nonsocomesichiama (è un nastro abbastanza rigido, non adesivo, che si usa per tenere chiusi gli scatoloni: se qualcuno ha idea di come si chiama, mi piacerebbe saperlo), che ho fermato al vasetto con la graffettatrice; infine ho aggiunto il nastrino sul bordo in modo da nascondere i punti della graffettatrice (l’ho fermato con dei pezzettini di scotch biadesivo, perché il vasetto si restringe via via verso il fondo e non mi riusciva di farlo star fermo). Ecco il risultato:


Ed ora le roselline: per farle ho usato un filo di carta simile a quello pirkka (qui da noi purtroppo l’originale non si trova), ma vengono molto belle anche se si usa una striscia di carta crespa. Ho tagliato un pezzo di filo lungo circa 40 cm (la rosa verrà tanto più grande quanto più lungo è il pezzo che si usa), l’ho aperto in modo da ottenere una striscia alta circa 5 cm e poi, partendo da una delle estremità, ho cominciato ad arrotolare la striscia. Da metà in poi, sempre arrotolando, ho piegato leggermente verso l’esterno (di un paio di mm) il bordo della striscia, perché secondo me così le rose vengono più belline.


Una volta finito di arrotolare la striscia, ho fermato il tutto con 2 punti di graffettatrice. Ed ecco la rosellina:
Con la guttaperca (si chiama così, vero?) – tanto per intenderci, il nastro dei fiorai (vedi foto sotto) – ho ricoperto la parte del gambo, schiacciandola in modo da assottigliarla il più possibile. Ed ecco la rosellina finita:
Ne ho preparate un po’ e le ho unite in un mazzo (per tenerle unite ho usato ancora la guttaperca(?), facendo un paio di giri intorno al mazzo), mentre per fare stare in piedi il mazzo nel vasetto ho usato un pezzo di gommapiuma alto circa 1 cm e grande come il fondo del cestino: al centro ho fatto un buco e ci ho infilato il mazzetto.
Mi sembrava carino decorare anche il manico e ho usato del fil di ferro verde per fermare 3 piccole roselline.
Che ne dite, vi piace?

Lavoretti: Festa della mamma: Corona di roselline

Una bella coroncina di rose da indossare il giorno della Festa della mamma

 

Ecco cosa ho usato per realizzarla:
Sul manico ho attaccato lo scotch biadesivo in modo da tener fermo il filo che ho usato per ricoprirlo (il filo l’ho aperto, ma non del tutto, per lasciare, dove è ancora attorcigliato, delle strisce un pochino più scure che facessero un po’ di contrasto). Ecco il risultato:

Poi sempre con il solito scotch biadesivo ho fissato le roselline alla coroncina:
Per tenerle ben ferme e poi perché così mi piace di più, ho usato il fil di ferro verde:
E infine ho tagliato alcuni pezzi sempre del solito filo e li ho legati alla parte posteriore della coroncina; per dargli la forma boccolosa, ho attorcigliato il filo su una matita ed ha preso la forma. Ed ecco la coroncina pronta:
E’ molto semplice e veloce da realizzare, in un’ora era pronta.
Il mio bimbo si è gentilmente prestato a fare da modello, anche se domenica sarò io a indossarla!

Lavoretto: burattini Muppet

Muppet mano Puppets

Scarica i modelli qui: burattini Muppet

Istruzioni:

  1. Stampare i burattini Muppet su carta normale o cartoncino e tagliare fuori ogni modello.
  2. Avviare piegando la pagina a metà lungo la linea centrale verticale.
  3. Piegare la pagina a metà nuovamente lungo la linea centrale orizzontale (il progetto dovrebbe essere sul lato interno).
  4. Piegare la parte posteriore in alto in modo che il volto è in cima, poi piegare le sotto fondo. La bocca dovrebbe essere all’interno con la faccia sopra.
  5. Scivolare le dita nella tasca superiore e il pollice nella tasca inferiore per aprire e chiudere la bocca del burattino di Muppet.

Fonte di provenienza dell’articolo

LA RICETTA DELLA PLASTILINA

Dal blog di Isabella Paglia, ecco la preziosissima ricetta per preparare in casa la plastilina con “ingredienti” naturali e commestibili, adatti, dunque anche ai bimbi più piccini. E una bella attività per utilizzarla in modo creativo e unico.

LA RICETTA DELLA PLASTILINA

Materiale occorronte:
Una tazza di farina
Una tazza di acqua
1/4 tazza di sale
Un cucchiaio di olio d’oliva
2 cucchiaini di lievito in polvere
Colorante per alimenti
Come procedere:
Amalgamate tra loro tutti gli “ingredienti”. Quindi, mettete l’impasto in una pentola antiaderente e cuocete a fuoco basso nel fornello più piccolo per alcuni minuti senza mai smettere di mescolare.
É fondamentale che la pasta non si attacchi e che non si formino grumi.
Una volta che l’impasto prende consistenza, spegnete tutto, lasciate riposare e raffreddare.
Conservate la plastilina in ciotoline di plastica per alimenti. E, soprattutto, giocateci fino a consumarla!

E ORA CHE HO LA PLASTILINA?

Beh, con la plastilina si possono fare tantissimi giochi e realizzare le cose più disparate. Isabella, però, ci suggerisce un’idea decisamente divertente ed entusiasmante:
realizzare con la pasta tutta la famiglia Barbapapà, per giocare, creare e divertirsi senza fine.
Tutti i dettagli qui

 

  

Fonte di provenienza dell'articolo

 

 

Lavoretto papercraft: Libero 2012 Pop-up Calendar

Photobucket

Un bellissimo calendario 2012 `s , da Clovered. 

http://clovered.net/2011/12/free-2012-pop-up-calendar/

Um belo Calendário 2012 , fare il sito Cloverd. 

Link: Free.2012.Pop.Up.Calendar.by.Clovered

PhotobucketPhotobucket

Papermau

Fonte di provenienza dell'articolo

Lavoretto di Natale * Babbo Natale portapenne

ecco un’attività natalizia da proporre ai  bimbi in questi giorni di dicembre:
Babbo Natale portapenne o porta colori o…. quello che più ti piace!
Occorrente:

7 bicchieri di plastica o di carta, possono essere anche colorati, rossi o verdi.

Una striscia di cartoncino rosso ci cm 10 x 60

Un cartoncino verde di cm 15 x 21

Un cartoncino bianco A4 (cm 21 x 29,7)

Un cartoncino rosso A4, batuffoli di cotone idrofilo

Graffettatrice, pennarelli, forbice, colla stick, nastro biadesivo

Un correttore a penna.

  1. 1)Con la graffettatrice unisci i 7 bicchieri di plastica formando un gruppo a fiore.
  1. 2)Avvolgi la striscia di cartoncino rosso di cm 10 x 60 attorno ai bicchieri e ferma con dei punti di graffetta.
  1. 3)Stampa il viso di Babbo Natale sul cartoncino formato A4. Colora con i pennarelli e ritaglia la figura.
  2. 4)Fissala su un lato con un pezzo di nastro biadesivo.
  1. 5)Ritaglia un triangolo rettangolo di cm 12 di base e cm 21 di altezza. Fissalo dietro la testa di Babbo Natale con il nastro biadesivo.
  2. 6)Piega a metà il cappello.
  1. 10)Incolla un batuffolo di cotone alla punta del cappello.
  1. 7)Ritaglia nella parte anteriore una porzione della striscia rossa che avvolge i bicchieri.
  1. 8)Ricalca le mani guantate su un cartoncino verde e con il correttore a penna disegna delle semplici stelline.
  1. 9)Ritaglia le mani e fissale con il nastro biadesivo nella parte anteriore della composizione.
  1. 11)Infine, con vari battufoli di cotone idrofilo e la colla stick, attacca: la barba, i baffi, il bordo del cappello e il bordo dei guanti.

Babbo Natale porta-matite è pronto per essere caricato con penne e colori!

 
Fonte di provenienza dell’articolo

Lavoretto: addobbi autunno – spaventapasseri da ritagliare e assemblare

addobbi autunno spaventapasseri da ritagliare e assemblare

www.maestramary.altervista.org



Lavoretto: la colorata ed allegra decorazione con uccellini

Colorato ed allegra decorazione con uccellini
Colorato ed allegra decorazione con uccellini

In un attimo il colorato appendibile crea un’atmosfera autunnale per la camera dei bambini o il soggiorno.

  • Cartoncino per gli uccellini in blu, verde e giallo
  • Cartoncino per le foglie nei colori caldi dell’autunno (toni del giallo e del marrone, rosso scuro e verde oliva)
  • Matita
  • Forbici
  • 5 tappi di sughero
  • 5 puntine da disegno blu o verdi
  • 10 piccoli occhi (circa 4mm di diametro)
  • Filo marrone o verde o filo di nylon
  • Ago da cucito
  • colla Stick
  • colla Stick power

 

Istruzioni

Per fare gli uccellini:

  1. Usa lo schema per disegnare le parti degli uccellini sul cartoncino.
    Suggerimento: Puoi stampare il disegno direttamente a colori o puoi utilizzare lo schema in bianco e nero come uno stencil per disegnare sul cartoncino colorato.
  2. Ritaglia il disegno seguendo le linee.
  3. incolla le ali, il becco e gli occhi ai tappi di sughero.

Per fare la decorazione:

  1. Usa lo schema per disegnare le foglie sul cartoncino.
    Suggerimento: Puoi stampare il disegno direttamente a colori o puoi utilizzare lo schema in bianco e nero come uno stencil per disegnare sul cartoncino colorato.
  2. Ritaglia il disegno seguendo le linee.
  3. Prendi il filo e taglialo in cinque diverse lunghezze.
  4. Assicura l’estremità di ciascuno dei fili alla parte superiore dei tappi di sughero con una puntina.
  5. Incolla le foglie su entrambe i lati del filo con la colla
  6. Prendi un ago da cucito e fai passare l’altra estremità del filo attraverso il tetto della decorazione. Infine unisci e fissa i fili con un doppio nodo con la colla stick power

Scarica lo schema

Lavoretto: Come fare un’ape usando gli scovolini colorati

Gli scovolini, sono delle barrette flessuose, ricoperte di pelo, e in origine, servivano solo per pulire l’interno delle pipe. Ma da un pò di anni a questa parte, si è aggiunto un nuovo scopo, ovvero quello di creare oggettini d’arredamento, e accessori vari. In questa guida, ti insegnerò a fare una simpatica apina.

come-fare-un-ape-usando-gli-scovolini-colorati

Cosa serve

  • scovolino nero e giallo
  • occhietti finti e colla
  • vecchio pezzo di collant bianca o color carne
  • fil di ferro
  • pezzettino di filo rosso

Istruzioni:

  1. Per prima cosa, prendi lo scovolino giallo, ed arrotolalo intorno ad una penna, in modo da formare una spirale. Ora procedi allo stesso modo, usando lo scovolino nero. In questo modo, avrai due spirali distinte. Ora non devi fare altro, che alternarle, ruotando le spirali tra di loro. Una volta creato il corpo dell’ape, procedi al passo 2.
  2. Ora prendi un pezzettino piccolissimo di scovolino nero, ed aiutandoti con la colla, crea una sorta di punta, ed applicala sulla parte posteriore dell’ape. A questo punto, prendi gli occhietti finti ed attaccali con la colla, sulla parte frontale dell’ape (premi delicatamente, altrimenti deformerai il corpo dell’ape).
  3. Ora crea con il fil di ferro due occhielli. Prendi il pezzetto di collant ed avvolgi l’occhiello. Quindi fissalo con la colla. Con un pezzettino di lana, fai la bocca dell’ape ed attaccalo con la colla. L’apina è finita. Volendo puoi incollare nella parte sotto, una calamita, in modo da poterla tenere attaccata al frigo, ad esempio.

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: